PARLIAMOCI

Suingiardino sede legale/ vivaio

Loc. indritti Fisca 1, 10070 S. Carlo (TO)

Suingiardino ufficio/ Green Pin vivaio di Idee

via A. D'Oria 16/6, 10073 Ciriè (TO)

TEL VERONICA: (+39) 393.9373979

TEL NICOLO': (+39) 328.0897421

email: info@suingiardino.it

  • White Facebook Icon
  • White Twitter Icon
  • White Google+ Icon
  • White Instagram Icon

© Suingiardino s.s. p.iva 11663800016

GARDENIA

DICEMBRE 2016 - NUMERO 392

PROGETTIAMO IL TERRAZZO

«Abitiamo in un appartamento all'ultimo piano di una casa moderna, che abbiamo scelto per il terrazzo di circa 70 m2, con vista sulla città e le montagne. Vogliamo rendere questo spazio fruibile e gradevole tutto l'anno, utilizzando piante a bassa manutenzione e vasi di costo contenuto. Ci piacerebbe inserire un'altalena e un angolo relax ombreggiato».

GESINE BERAN, TORINO

ESPOSTO A NORD E AI VENTI

Robuste fioriere in legno ospitano qualche arbusto di dimensioni contenute e tante morbide erbacee perenni e graminacee.

​​

Un terrazzo all'ultimo piano, con una bella vista su Torino, collina e montagne. «Ottime premesse per iniziare a progettare», dice Veronica Buratto, la paesaggista che ha proposto questi interventi. «Tuttavia si dovrà tenere conto, oltre che dell'esposizione a nord, di un fattore determinante: il vento, che impedisce l'utilizzo di tendaggi e di piante alte e voluminose». Lungo i lati corti del terrazzo, di forma rettangolare, la paesaggista propone di collocare due ampie fioriere in legno grezzo, realizzate su misura. «A est, si potrebbe piantare un mix di arbusti da bacca», continua, «come per esempio viburni e piracanta, che garantirebbero la privacy e potrebbero crescere senza problemi, riparati dal vetro che separa dal terrazzo adiacente». Sul lato opposto, a ovest, la fioriera potrebbe ospitare invece Certostigma plumbaginoides, edera e Lonicera japonica che, arrampicandosi sulla pergola, garantirebbe la giusta intimità alla zona relax, vicino alla camera dei proprietari. Per tutta la lunghezza del terrazzo si alternano, sfalsate sui due lati lunghi, ampie vasche: l'affaccio è colorato da un mix di erbacee perenni e graminacee come Pennisetum alopecuroides, Verbena bonariensis, Echinacea purpurea, Gaura lindheimeri, Eragrostis spectabilis, Rudbeckia 'Goldsturm', che si muovono con il vento creando un gradevole "effetto onda". Sul lato opposto, invece, ben fissati al muro dell'appartamento con tiranti, si potrebbe provare a coltivare piante un po' più alte come Osmanthus frangrans, Syringa vulgaris e Amelanchier canadensis. Gli arredi sono informali e sobri e prevedono anche l'altalena, voluta dalla proprietaria in ricordo delle giornate trascorse nell'orto-giardino del nonno.